Fornace Mori

<<< Indietro

Avanti >>>

Nei primi anni '60, a seguito dello sviluppo della  Fornace, vengono inaugurati i nuovi capannoni e la mensa aziendale.

Vista verso Nord della Fornace con i nuovi capannoni.

Sullo sfondo la cittą di Fermo

Vista verso Sud-Est della Fornace.

Davanti alla Fornace si notano le "capanette" dove venivano messi ad asciugare i mattoni.

 

(Foto gentilmente offerta da Andrea Livi Editore)

Altra vista verso Nord con vista delle "capannette" dove venivano messi i mattoni ad asciugare ed i binari dove scorrevano i carrelli che trasportavano l'argilla dalla cava direttamente nella Fornace.

Vista verso Nord-Ovest dove si sede in primo piano parte della cava dove veniva estratta l'argilla e sullo sfondo la Fornace con dietro i primi insediamenti urbani della frazione di Ete Caldarette.

 

(Foto gentilmente offerta da Andrea Livi Editore)

L'Arcivescovo Mons. Norberto Perini inaugura la mensa aziendale in presenza del Ministro del Lavoro On. Tupini.

Incontro all'interno dei nuovi locali mensa tra On. Tupini, l'arcivescovo Mons. Perini e la signora Giovanna Mori

<<< Indietro

Avanti >>>